• Edilbi

FINALE REGIONALE DI COPPA ITALIA: Area Indoor - Olympic Morbegno 12-8 (pt 6-5)

Mercoledì, 09 Gennaio 2019. Pubblicato in news

ANDATI IN VANTAGGIO DI 3 LUNGHEZZE NEI PRIMI MINUTI I RAGAZZI DI MISTER GUSMEROLI NON HANNO RETTO AL RITORNO DEI QUOTATI AVVERSARI CHE, SENZA FRETTA, HANNO REIMPOSTATO LA PARTITA E DOPO AVER RAGGIUNTO IL PAREGGIO SONO PASSATI AVANTI SENZA PIÙ’ ESSERE RAGGIUNTI. E' STATA UNA PARTITA BELLA E SPETTACOLARE GIOCATA AL PALAFAEDO DI MORBEGNO DAVANTI AD UN PUBBLICO MAI VISTO COSI’ NUMEROSO.
Campeones, Campeones! Questo l'urlo festante dei ragazzi dell' Area Indoor al momento della consegna della coppa Italia vinta con merito 12 a 8 contro l’Olympic Morbegno, rispettando così il pronostico che la vedeva partire favorita. Il tutto esaurito all’interno della struttura di via Faedo e il pubblico all’esterno della palestra hanno fatto da cornice a questa finale che non ha per nulla tradito le attese. È stata una partita bellissima e spettacolare che si è chiusa definitivamente solo nel finale con due protagonisti assoluti che si sono divisi la palma dei migliori in campo: l'argentino Pego da una parte, autore di ben 6 reti e Passerini dall'altra che ha marcato 4 volte. Il primo tempo era iniziato alla grande per capitan Redaelli e compagni che si erano portati sul 3 a 0; sembrava tutto facile ma poi i quotati avversari hanno iniziato a carburare rimontando e andando al riposo in vantaggio per 6 a 5. Nella ripresa fino a che hanno potuto, i bluceleste hanno lottato restando a contatto, poi nel finale, rischiando il tutto per tutto con il portiere di movimento, l' Area Indoor l' ha chiusa. Resta un po’ di rammarico per il team di mister Gusmeroli: l'occasione di giocarsi una finale di coppa in casa chissà tra quanto si ripresenterà. Si è perso contro una squadra che ha dimostrato di avere qualcosa in più, in particolare per quanto concerne le individualità e che adesso proseguirà il suo cammino nella fase nazionale della competizione.
LA GIORNATA interamente dedicata al calcio a 5 si era aperta al mattino con la finale di coppa femminile che ha visto il San Biagio Monza 1995 superare le valtellinesi dell' Asd Solarity per 3 reti a 2. NEL PRIMO POMERIGGIO poi un bel triangolare promozionale di calcio a 5 tra i pulcini di Olympic Morbegno, Mgm 2000 e Talamonese ha preceduto la finale di coppa Italia maschile iniziata alle 17.00. FORMAZIONI / MARCATORI / CRONACA
AREA INDOOR: Vangieri, Bonalda, Messori, Lavecchia, Campos, Montagna, Pire, Pego, Braho, Brandolini, Cella, Cimmino. OLYMPIC MORBEGNO: Marioli, Passerini Andrea, Passerini Alessandro, Fabani, Redaelli, Dell' Oca, Ambrosioni, Zuccalli, Frate, Chistolini. MARACATORI: 6 Pego, 2 Montagna, 2 Pire, 1 Cimmino, 1 Campos (AI) - 4 Passerini, 1 Zuccalli, 1 Redaelli, 1 Fabani, 1 Tacchini (OM) PRIMO TEMPO: al 1° minuto Fabani con un rasoterra trova Passerini dentro l'area che insacca. Al 5' Passerini ruba palla, entra in area e fa 0 a 2. Al 6' tiro da fuori di Tacchini ed è 0 a 3. All' 8' fallo di mano in area e rigore trasformato di potenza da Pego che un minuto dopo finalizza un contropiede, 2 a 3. All' 11' su punizione Passerini fa 2 a 4, al 14' palo di Tacchini. Al 16' segna Montagna in contropiede, 3 a 4. Al 17' colpo di testa di Pego e grande parata di Marioli, sul successivo corner altra incornata di Pego, stavolta Marioli tocca ma non trattiene ed è 4 a 4. Al 18' tiro dal limite di Pire con Marioli che anche in questo caso non riesce a bloccare il pallone e primo vantaggio per l'Area Indoor che va sul 5 a 4. Al 19' palo di Montagna poi sulla ribattuta lo stesso Montagna di tacco insacca, 6 a 4. Prima della sirena Passerini riceve palla al limite dell’area e non lascia scampo al portiere. Si va al riposo sul 6 a 5. SECONDO TEMPO: al 1° minuto Cimmino dal limite allunga sul 7 a 5. Al 5' tiro da fuori di Pego che vale l' 8 a 5, subito dopo Fabani fa 8 a 6. Al 7' Pego in contropiede, 9 a 6. I bluceleste non mollano, all' 8' Zuccalli trova Redaelli che sul secondo palo insacca, 9 a 7. Al 9' fallo di mano in area, rigore trasformato da Zuccalli ed è 9 a 8 ma al 12' con un diagonale di Pire l' Area Indoor riallunga, 10 a 8. Al 13' Fabani costretto a lasciare il campo causa infortunio. Al 16' grande parata del portiere su colpo di testa da distanza ravvicinata di Passerini. Al 19' con Marioli all' attacco Pego segna da dietro la metà campo a porta vuota, 11 a 8. Prima del triplice fischio finale rete di Campos in contropiede, finale 12 a 8 e inizio della festa per i piacentini. IL NUMEROSISSIMO PUBBLICO CHE HA RIEMPITO IL PALAFAEDO La giornata, grazie soprattutto alla coordinazione del Delegato provinciale FIGC/LND Daniele Croce, affiancato dal delegato provinciale di calcio a 5 Omar Borla, non ha avuto intoppi e si è svolta piacevolmente fino alle premiazioni finali. Oltre alla gradita presenza del sindaco della città di Morbegno Andrea Ruggeri, diverse le figure presenti legate al calcio; Marco Grassini vice presidente vicario comitato regionale, Paolo Loschi consigliere regionale CRL con delega calcio a 5, Diego Fattarina consigliere regionale CRL, Giuseppe Terraneo responsabile regionale settore giovanile scolastico, Vincenzo Spadea responsabile regionale calcio a 5, Severino Manfredi e Giancarlo Milanesi ufficio regionale calcio a 5, Oscar Gilardi selezionatore rappresentative calcio a 5, Guerino Farina responsabile ufficio impianti, Alessandro Pizzi presidente AIA regione Lombardia e Massimo Bongio oresidente AIA asezione di Sondrio. I RINGRAZIAMENTI DELL' A.S.D. OLYMPIC MORBEGNO vanno a tutti coloro che si sono adoperati per la buona riuscita della giornata, a tutti gli ospiti, e soprattutto ai numerosi tifosi che hanno assistito con estrema correttezza alla partita, (compresi quelli stipati all’esterno davanti alla vetrata del PalaFaedo causa il tutto esaurito). Un particolare ringraziamento a CM09 (Channel Morbegno) che con la voce di Bryan Pace ha accompagnato tutta la giornata sportiva. ARCHIVIATA LA COPPA, venerdì 11 gennaio torna il campionato con la seconda giornata del girone di ritorno con l’Olympic Morbegno che ospiterà il Mazzo '80 (ore 21.30 al PalaFaedo) e cercherà di riscattare la brutta sconfitta di 5 a 2 dell' andata.
PER QUANTO CONCERNE IL SETTORE GIOVANILE, sabato 12 gennaio inizio del girone di ritorno per l'Under 17 di mister Bondini che ospiterà la capolista Cardano (ore 18.30 al PalaFaedo). Sarà un vero e proprio big-match, i primi contro i secondi!
( TUTTE LE FOTO DELLA FINALE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK )

  • Olympic Morbegno Sponsor Credito Valtellinese
  • Olympic Morbegno Sponsor Fiorelli Matteo
  • Olympic Morbegno Sponsor Fire Service
  • Olympic Morbegno Sponsor Grafiche Morbegnesi
  • Olympic Morbegno Sponsor Marangoni Omar
  • Olympic Morbegno Sponsor Noratech
  • Olympic Morbegno Sponsor Okay Paper
  • Olympic Morbegno Sponsor Osteria San Giovanni
  • Olympic Morbegno Sponsor Pelarin
  • Olympic Morbegno Sponsor Rovagnati
  • Olympic Morbegno Sponsor Tecna
  • Olympic Morbegno Sponsor Tirinzoni Pavimentazioni
  • Olympic Morbegno Sponsor Valme
  • Olympic Morbegno Sponsor Vivai Martinelli
  • Olympic Morbegno Sponsor Zuccoli
  • Olympic Morbegno Sponsor Centrauto
  • Olympic Morbegno sponsor Sigma
  • Olympic Morbegno sponsor Legnotech
  • Olympic Morbegno Sponsor F.lli Borromini
  • Olympic Morbegno Sponsor Tgs
  • Olympic Morbegno Sponsor TecnoTrasporti
  • Olympic Morbegno Sponsor Emmeti
  • Olympic Morbegno Sponsor Bitrè
  • Olympic Morbegno Sponsor Ala Medical Spa
  • Olympic Morbegno Sponsor e57
  • Olympic Morbegno Sponsor El Paso
  • Olympic Morbegno Sponsor Master Sciatt
  • Olympic Morbegno Sponsor Maggiore

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy