• Edilbi

I RECUPERI DI CAMPIONATO

Lunedì, 02 Aprile 2018. Pubblicato in news

// 1° CATEGORIA: OLYMPIC MORBEGNO - ARCADIA DOLZAGO 1-2 // JUNIORES: OLYMPIC MORBEGNO - SIRTORESE 2 -1 // ALLIEVI: ACCADEMIA NIBIONNO - OLYMPIC MORBEGNO 2-3 //
1° CATEGORIA: OLYMPIC MORBEGNO - ARCADIA DOLZAGO 1-2.
SBIRCIANDO LA CLASSIFICA, LA PARTITA SEMBREREBBE GIA’ DECISA A TAVOLINO, MA CONTRO UNA DELLE FORMAZIONI PIU’ IN PALLA DEL CAMPIONATO I RAGAZZI DELL’ OLYMPIC MORBEGNO GIOCANO UNA PARTITA ALLA PARI. QUALCHE PICCCOLA DISATTENZIONE E QUALCHE OCCASIONE NON PROPRIO SFRUTTATA AL 100% POTEVANO SCRIVERE UN RACCONTO MOLTO DIVERSO. PRIMO TEMPO: al 4° minuto azione pericolosa dell’ Arcadia, l’attaccante entra in area ma Volpini gli toglie la palla dai piedi. 7’ calcio di punizione Arcadia, Chistolini non trattiene poi la difesa allontana e spazzando eventuali pericoli. 9’ Zanotta allunga la sfera per Ruffatti che da buona posizione fa partire il tiro, peccato che la direzione sia un pochino fuori traiettoria e accarezza la rete esterna. Al 13’ anche un calcio di punizione degli ospiti va sulla rete esterna, il tiro è di Barilla. 21’ un retropassaggio sbagliato dell’ Arcadia innesca il recupera palla di Baraiolo Roberto ma purtroppo il passaggio a Zanotta, solo davanti al portiere, non riesce al meglio. 25’ Spreafico dopo una respinta della difesa recupera la palla e spara un tiro che Chistolini para a terra. 32’ bella azione di Muaremi che passa a Zanotta ma entrato in area commette fallo. Al 41’ quando tutti pensano già alla seconda frazione di gioco arriva il vantaggio ospite su colpo di testa di Ghezzi. SECONDO TEMPO: al 7° minuto Spreafico fa partire un tiro che sfiora il palo destro di Chistolini. 8’ calcio di punizione di Lombella, respinge la difesa, alla fine para Rovida. 9’ calcio si punizione Arcadia la sfera attraversa tutta l’area senza che nessuno arriva a deviare. 14’ Zanotta ben lanciato stoppa e si libera dell’avversario, il tiro va sopra la traversa. 15’ tiro teso e indirizzato nel sette di Arcioni, l’arbitro (anche se vicino all’azione di gioco) non vede un clamoroso fallo di mano in area di rigore che esce dal corpo e va a “intercettare” il tiro. 21’ la difesa morbegnese non legge al meglio l’azione degli avversari, Spreafico recupera palla e spara il tiro del raddoppio con Chistolini che intuisce ma non riesce a deviare. 25’ calcio di punizione di Lombella, il colpo di testa di Dolci passa poco sopra la traversa. 37’ occasione per Morrone che è solo davanti a Chistolini, il tiro è intercettato con i piedi dal numero uno. Al 48’ calcio d’angolo morbegnese, Muaremi trova il guizzo per mettere la palla in rete. Peccato che il pareggio arrivi agli sgoccioli finali di una partita giocata a viso aperto da entrambi le formazioni. L’ Arcadia Dolzago esulta alla grande al fischio finale tallonando la capoclassifica Altabrianza a pochi punti, per i morbegnesi una sconfitta che non incide tantissimo sulla posizione di mezza classifica.
MISTER TARCA: partita contro una delle squadre più attrezzate del girone. Siamo partiti un po’ timidi rischiando in un paio di occasioni. Nel prosieguo siamo cresciuti creando i presupposti per passare in vantaggio. Disattenzione su calcio piazzato ha però indirizzato la gara. Nel secondo tempo siamo partiti forte ma non siano riusciti a recuperarla e nel nostro miglior momento abbiamo subito 2 a 0. Vediamo di recuperare spirito e morale per il finale di stagione.
JUNIORES: OLYMPIC MORBEGNO - SIRTORESE 2 -1.
Partita fondamentale per i ragazzi della juniores per allontanarsi dalle zone pericolosa della classica. L’ Olympic Morbegno arriva dalla bella prestazione di Brugherio e recuperava 5-6 giocatori tra gite e squalifiche. Nei primi 20 minuti di studio tra le due squadre la partita scorre senza grandi emozioni. La prima vera occasione su arriva su punizione dalla destra quando il colpo di testa di Vaninetti colpisce la traversa. Al 25' il gol Tarca Mirco che sblocca il risultato; ruba palla e si infila nella difesa avversaria battendo il portiere ospite. 27' stessa sorte per Invernizzi che lascia partire un gran tiro dopo aver rubato palla a un avversario e insacca. Al 35' bella uscita alta di Innocenti impegnato fino a quel momento solo con giro palla. 39' bel triangolo Menghi – Invernizzi, il difensore avversario per anticipare l’entra di De Bianchi rischia l’ autogol. Il secondo tempo si apre con una bella parata di Innocenti. Al 14’ la Sirtorese accorcia; persa palla in uscita e ripartenza degli ospiti che insaccano senza troppa difficoltà. Un po’ di stanchezza e alcune occasioni in contropiede gettate al vento non consentono un finale di partita tranquillo, anzi, Pedrini al 25' salva in scivolata a pochi passi dalla porta. Nei minuti finali i ragazzi di Del Nero fanno girare palla mandando a vuoto i tentativi di recupero degli avversari e riescono a trascorrere gli ultimi attimi della partita senza rischi portandosi a casa tre punti importanti.
MISTER DEL NERO: abbiamo giocato un ottimo primo tempo, chiudendolo in vantaggio di due goal, nel secondo abbiamo sbagliato un’uscita che ha permesso a loro di accorciare, quindi ci ha attanagliato un po' di paura e non siamo riuscita a chiuderla. Comunque una vittoria importante per cercare di uscire dalla zona pericolante.
ALLIEVI: ACCADEMIA NIBIONNO - OLYMPIC MORBEGNO 2-3 Gli allievi che disputano il regionale B giocano fuori casa contro l’ Accademia Nibionno. La partita, come tutte quelle finora disputate, si preannuncia tiratissima. La posizione in classifica delle due formazioni non è molto diversa ma l’occasione per i morbegnesi è ghiotta per ridurre il distacco. Il Nibionno si trova davanti di quattro punti e in caso di vittoria volerebbe a più sette rendendo vano un tentativo di aggancio. La vittoria dei morbegnesi, sotto una pioggia incessante per tutti i novanta minuti, riporta la squadra a una sola lunghezza dal Nibionno, prospettando e prefigurando un finale di stagione di alto livello con una squadra in continuo crescendo. I gol sono di Sansi (2) e Mucci (1)
MISTER SPINI: ottima partita da parte di tutti nonostante le molte assenze. La partita tra l’altro è stata condotta ottimamente portandosi sul 3 a 1 e non rischiando nulla salvo il gol del 3 a 2 alla fine.

  • Olympic Morbegno Sponsor Credito Valtellinese
  • Olympic Morbegno Sponsor Fiorelli Matteo
  • Olympic Morbegno Sponsor Fire Service
  • Olympic Morbegno Sponsor Grafiche Morbegnesi
  • Olympic Morbegno Sponsor Marangoni Omar
  • Olympic Morbegno Sponsor Noratech
  • Olympic Morbegno Sponsor Okay Paper
  • Olympic Morbegno Sponsor Osteria San Giovanni
  • Olympic Morbegno Sponsor Pelarin
  • Olympic Morbegno Sponsor Rovagnati
  • Olympic Morbegno Sponsor Tecna
  • Olympic Morbegno Sponsor Tirinzoni Pavimentazioni
  • Olympic Morbegno Sponsor Valme
  • Olympic Morbegno Sponsor Vivai Martinelli
  • Olympic Morbegno Sponsor Zuccoli
  • Olympic Morbegno Sponsor Centrauto
  • Olympic Morbegno sponsor Sigma
  • Olympic Morbegno sponsor Legnotech
  • Olympic Morbegno Sponsor F.lli Borromini
  • Olympic Morbegno Sponsor Tgs
  • Olympic Morbegno Sponsor TecnoTrasporti
  • Olympic Morbegno Sponsor Emmeti
  • Olympic Morbegno Sponsor Bitrè
  • Olympic Morbegno Sponsor Ala Medical Spa
  • Olympic Morbegno Sponsor e57
  • Olympic Morbegno Sponsor El Paso
  • Olympic Morbegno Sponsor Master Sciatt
  • Olympic Morbegno Sponsor Maggiore

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy