1° CAT: MISSAGLIA MARESSO - OLYMPIC MORBEGNO 2-4

Lunedì, 04 Novembre 2019. Pubblicato in news

LA PARTITA DELLA GIORNATA SI GIOCA SOTTO UN’ ACQUA DA ALLUVIONE AUTUNNALE. LA NOTA POSITIVA INVECE IL CAMPO SINTETICO CHE NONOSTANTE SIA INZUPPATO E SCIVOLOSO PERMETTE DI VEDERE QUALCHE DECOROSA GIOCATA OLTRE CHE UN RITMO SOPRA LA SUFFICIENZA. I RAGAZZI DI MISTER DELLA MINA DOPO ESSERE STATI IN SVANTAGGIO PER BEN DUE VOLTE NON HANNO PERSO NE LA CONCENTRAZIONE NE LA VOGLIA DI MOLLARE. LA DOPPIETTA DI TARCA IN GIORNATA TOP E IL GOL DI SPEZIALI DI OTTIMA FATTURA (UNITI ALL’ AUTORETE LOCALE), PERMETTONO AI BLUCELESTE DI VINCERE LA PARTITA PER 4 A 2 ALLONTANANDOSI DALLA ZONA PLAYOUT.

FORMAZIONE:
Dolzadelli, Colturri, Muaremi, Baltrigo, Ruffoni, Mottarlini, Moretti, Lombella, Togninalli, Tarca, Bianchini, Aiello, Ioli, Bogialli, De Bianchi Simone, Baraiolo, Speziali, Dolci

SOSTITUZIONI:
15’ pt Bogialli per Muaremi, 25’ st Speziali per Togninalli, 40’ st Dolci per Bianchini


PRIMO TEMPO:
al 7’ calcio d’ angolo dei padroni di casa, la traiettoria sembra di quelle buone ma Baltrigo intercetta di testa e rinvia. 8’ bel tiro di Penati con traiettoria fuori alla sinistra di Dolzadelli. 10’ calcio d’ angolo Baltrigo, i compagni assemblano l’area avversaria ma la battuta è lunga e l’azione s' interrompe. 13’ bel cross di Colturri dalla destra, Tarca va di testa e Moussa manda in angolo. 13’ Baltrigo tenta da fuori area, niente brividi. Al 18’ il Missaglia passa in vantaggio: Rigamonti da palla a Castelmare che elude l’intervento di Dolzadelli in uscita e sigla il vantaggio. 21’ Bianchini lancia il pallone imbeccando di precisione Tarca che in velocità trafigge il portiere avversario riportando la partita in parità. 25’ fendente micidiale di Rigamonti, Dolzadelli fa il gigante e interrompe la traiettoria da gol. 28’ Togninalli recupera palla e lancia Tarca ma non conclude al meglio. 29’ Rusconi imbecca Sala che scaglia in porta, Dolzadelli non si fa sorprendere e smanaccia in angolo. 35’ un bel tiro di Sala passa a qualche spanna dal palo destro del Dolza. 39’ calcio di punizione di Lombella, Togninalli spizzica ma non abbastanza. Al 45’ il duo Togninalli-Tarca mette i brividi alla difesa locale ma il finale del cortometraggio è senza gol.



SECONDO TEMPO:
all’ 8’ un la sfera calciata da Rusconi è mandata in angolo da Dolzadelli. 9’ è ancora Dolzadelli che mette una pezza di cuoio al tiro di Penati. Al 10’ Missaglia ancora in vantaggio: è Castelmare a siglare il gol. 22’ morbegnesi in avanti, il pericoloso tiro di Tarca è parato. Al 24’ i padroni di casa combinano un guaio quando il portiere (magari sorpreso) non riesce a controllare al meglio un retropassaggio del compagno di squadra consentendo il pareggio bluceleste (2-2). 25’ un tiro di Castelmare va sull'esterno della rete.
Al 34’ Speziali si trova nel rettangolo magico dell’area di rigore e una volta controllata la sfera non permette a nessun avversario di sottrarla e con un tiro ad ok infila la palla nell’ angolino timbrando il vantaggio morbegnese. 36’ ancora Speziale, il tiro va fuori di poco. Al 41’ mentre i locali tentano qualche sortita per recuperare lo svantaggio ci pensa nuovamente Tarca che salta gli avversari, portiere compreso, e mette nella rete palla del gol security.

Domenica 10 novembre, 10° giornata, si ritorna a giocare allo stadio Amanzio Toccalli di Morbegno per un altro derby valtellinese; ospite la squadra del Berbenno.
Partita alle ore 14.30.
logo olympic morbegno

OLYMPIC MORBEGNO

Via Merizzi 178
23017 Morbegno (SO)
P.iva 00995860145
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Messenger